Home Bormio Il trekking in Alta Valtellina

Il trekking in Alta Valtellina

Passeggiata di Camplonch

Oggi parliamo delle numerose opportunità che Bormio e le sue valli offrono agli amanti del trekking e delle camminate in montagna.

La stagione estiva ormai ha iniziato ad accogliere centinaia di appassionati che, giorno dopo giorno,  si immergono nella natura alla scoperta di  paesaggi spettacolari.

In questo articolo vi parliamo della passeggiata di “Camplonch“, un itinerario che porta i camminatori dalla cittadina di Bormio ai prati del Camplonch. Un camminata dedicata a tutta la famiglia con un dislivello molto lieve (più o meno 30 metri) ed un tempo di percorrenza che non supera le due ore di cammino.

La partenza di questa breve escursione è la città di Bormio in direzione Bormio 2000; un’attimo prima di raggiungere la località San Pietro la strada andrà ad intersecarsi con la fine della pista che scende dal Ciuk; dal quel punto andrete a immergervi in un percorso sterrato che vi farà immergere in un bosco di abeti fino a raggiungere i verdi prati del Camplonch.

Questa escursione era già praticata dal lontano 1930 e veniva addirittura consigliata come vera e propria cura “elioterapica”.

Ma il motivo che portava, già a quei tempi, molti appassionati a percorrere questo sentiero era anche quello di trovare le splendide “stelle alpine” durante il percorso. Ora le stelle alpine sono molto rare e non possono essere raccolte ma, se avrete l’occasione di vederle vi rallegreranno la giornata con la loro bellezza montana.

Quindi, durante le vostre prossime vacanze a Bormio, preparare gli scarponi, gli zaini e preparatevi ad immergervi nella natura.