Home Tags Posts tagged with "biciclette"

biciclette

Chi dice Bormio, spesso dice Terme.

si perchè le acque Termali della zona, portano benissimo i migliaia di anni che hanno sulle spalle..

Un tuffo non solo nel relax, ma soprattutto nella storia.

Acque calde che sgorgano a circa quaranta gradi, note fin dai tempi romani, e a farne parola negli scritti di allora Plinio il Vecchio e Cassiodoro, sono protagoniste delle vacanze di molti.

I famosi romani lasciano il segno nel parco termale, difatti si trova sia la fonte Pliniana che la vasca di Cassiodoro

Queste acque vengono raccolte e proposte tramite tre centri: Bormio Terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi: il relax è assicurato per tutta la famiglia.

Oltre che di benessere mentale dato dal calore e dal relax, le proprietà curative e benefiche, si ripercuotono anche sulla salute, avendo molteplici caratteristiche che apportano miglioramenti generali e sono ottime coadiuvanti per curare le infiammazioni e diverse malattie, e anche per una riabilitazione post interventi.

Le strutture permettono di generare benefici per tutti i componenti della famiglia, in quanto diverse aree dedicate, lasciano spazio per il divertimento di  grandi e piccini..

Tinozze all’aperto, percorsi per la circolazione, vasche nelle logge panoramiche, saune, bagno turco, o semplicemente zone per il relax, sono i componenti attivi di queste terme.

Si diversificano le tre strutture non per le acque dato che la captazione avviene dalle medesime fonti, ma per le caratteristiche dell’offerta.

Bormio Terme si offre infatti ad una clientela familiare, avendo predisposto al suo interno delle zone per i bambini, e spazi a loro dedicati, compreso di acquascivolo, senza dimenticarsi logge termali per i grandi, thermarium e una piscina per allenamento.

I Bagni Nuovi invece presentano settori diversi, sia esterni che interni, luci, aromi, e trattamenti di benessere, zone relax su comodi cuscinoni, accesi i  caminetti, e la sconfitta delle tenebre durante le aperture serali ricche di emozioni e atmosfera.

 

I Bagni Vecchi ricchi di storia, con le grotte e i cunicoli che si snodano nelle viscere della montagna, offrono una spettacolare vasca panoramica con affaccio sulla cittadina di Bormio.

Questi ed altri dettagli vi verranno raccontati una volta ospiti nella nostra casa, per potervi meglio indirizzare nella scelta.. vi aspettiamo: http://www.appartamentibormio.it/

Bormio Terme a bormio

Gara ad ostacoli

Un altro atteso appuntamento ci vede partecipare sabato 3 giugno 2017 ad una gara  di corsa con percorso ad ostacoli lungo il fiume Frodolfo a lato della pista ciclabile, gara non competitiva, per grandi e piccoli a scopo benefico a sostegno dell’associazione RunFor.

Salta il tronco!

Grazie anche alla partecipazione di diversi atleti locali, alla presenza organizzativa sportiva di Bormio, la gara prevede il posizionamento  di diversi generi di ostacoli (balle di fieno, copertoni, tubi, tronchi di legno etc.) che i concorrenti dovranno di volta in volta superare. Si potrà gareggiare singolarmente, in coppia oppure in squadre da quattro persone .
Certo è indubbio che gli ostacoli sul percorso renderanno davvero entusiasmante la gara, vedendo gli atleti aggirare gli ostacoli, saltando e facendo di ogni per poter arrivare in fondo alla performnace senza perdere troppo tempo.
Una gara insolita vista la presenza delle balle di fieno, dei tronchi e quant’altro dal sapore antico dove ci si sfidava in strada magari coi calzoni rotti, divertendosi tra bambini.
Oggi la sfida è diversa ma sempre un piacere da tifare mettendosi perché no, anche in discussione.

Saltano i bambini!

Si è pensato anche ai bambini con un percorso studiato appositamente..e la festa a fine gara, sarà per tutti con una golosa merenda e premi fantastici ad estrazione.

Il  ricavato, servirà come sostegno di Asd RunFor per gli anni 2017/18 per gli prefissati .

Informazioni

Quota di iscrizione:

  • bambini: € 10
  • adulti: € 20 (fino al 15 maggio)
  • adulti: € 25 (dal 16 maggio)

Regolamento di gara e sul percorso, visita il sito www.runfor.eu (email: runforassociazione@gmail.com)

Vi aspettiamo! http://www.appartamentibormio.it/

Bormio-Run4-Power-980x400

Al Giro d’Italia, Vincenzo Nibali si aggiudica Mortirolo e Stelvio, in una grande gara!

Taglia il traguardo di Bormio, proprio sotto il nostro Residence, Vincenzo Nibali, che si aggiudica come primo italiano, la vittoria allo Stelvio!

Finalmente dopo 16 tappe, ecco che l’italiano si guadagna sul campo una faticosissima gara di ben 6 ore e più in sella alla bicicletta con migliaia di metri di dislivello, passi alpini, tifo da stadio e inconvenienti per i favoriti!

Ecco sfoderare forza ed energia, quando classe ed esperienza tornano a contare tanto da portarlo alla vittoria in una tappa decisiva per questa grande competizione.

Moser e il suo punto di vista

 

In visita in provincia, per vivere da vicino la gara della 16ma tappa, anche Francesco Moser, pluricampione con 273 successi all’attivo,  dice la sua:

“La Valtellina è una terra di salite dove emergono i veri campioni!”

Ricorda inoltre come nel 1984 anche lui da corridore doveva fare lo Stelvio, ma una nevicata fece cambiare i connotati alla tappa.  E se ne rammarica in quanto in carriera non ha mai affrontato i tornanti del passo e quindi non può dire come lo si viva da protagonista!
Dice inoltre che è sempre stata una tappa importante quella che vede i  corridori transitare sul passo Stelvio, da sempre decisivo per le sorti del Giro..
Parole di stima e di approvazione per questo tappone che certamente non è da tutti e ben lieto è Nibali che si è visto protagonisti sia sul Mortirolo che sullo Stelvio per ben 2 volte!
Ed anche noi, ringraziamo tutti coloro che ci hanno scelto per soggiornare a casa nostra, coloro che torneranno per cimentarsi e non più come tifosi, sulle strade che caratterizzano il Giro d’Italia, dove le montagne con il blu del cielo, il verde dei prati, e il bianco della neve fanno compagnia lungo 18698248_912058042270057_4295194454793796640_nle salite tortuose ma affascinanti per ognuno di noi!
Prenotate fin d’ora il vostro appartamento, con la vicinanza al centro, alle route delle biciclette, ai parchi giochi per le famiglie, casa nostra vi aspetta!
http://www.appartamentibormio.it/

 

Sarà tra i protagonisti a Bormio del Giro d’Italia 2017, lunedì 22 maggio il mitico Ivan Basso!

Andrà in avanscoperta sui tornanti dello Stelvio assieme agli amatori…

Ivan Basso in anteprima sul Passo Stelvio!

Nato a Gallarate nel 1977, famoso ciclista su strada e tra i migliori corridori degli anni 2000, vincitore assoluto di ben due giri d’Italia, sceglie di scalare il mitico passo Stelvio, il giorno prima della grande tappa, con gli appassionati delle 2 ruote!

 

Una vera anteprima, apertura dei giochi o chiamate l’evento come volete, di certo il più atteso tra gli eventi della 16ma tappa del Giro d’Italia 2017!

Programma

Ivan Basso, aspetterà i partecipanti alle ore 9.30: ritrovo c/o via Funivia fuori il nostro Residence http://www.appartamentibormio.it/ e farà la foto di rito con i partecipanti e alle ore 10.00 ci sarà la partenza per agguantare lo Stelvio!

Si potrà partecipare, dopo aver fatto l’iscrizione al sito (stelvio@bormio.eu), telefono (0342 903300) o direttamente presso l’Ufficio Turistico di Bormio (via Roma 131/b).

E un pregiato diploma verrà rilasciato ai partecipanti in cima al conquistato passo Stelvio, e ai fortunati primi cento che taglieranno il traguardo, porterà tanto di autografo del famoso “Ivan il  Terribile” assieme ad un gadget ambitissimo della linea Trek!

Il monopattino sportivo

Non solo Ivan Basso ma anche una delegazione di atleti finnici e  Cechi, con un simpatico monopattino,  le strade del Giro d’Italia: una grande impresa da sostenere!

Partiti 3 anni fa, nell’ambito del  Tour de France, eccoli cimentarsi in questo 2017 nel ben più difficile  Giro d’Italia, impresa resa ancora più ostica per le diverse condizioni meteo che sul lungo percorso troveranno, meno regolari rispetto alle tappe finora raggiunte!

Certo, i 3 572 km  del Giro d’Italia 2017, non sono uno scherzo per nessuno, perciò l’impresa ne ha davvero dello straordinario e noi siamo curiosissimi di vederli sui tornanti dello Stelvio!

Troverete questi simpatici atleti al seguente link: giro-ditalia-2012-2-38-980x400http://www.kickitaly2017.com/en/

 

 

 

100° GIRO D’ITALIA – NAVETTA PASSO DELLO STELVIO  23 MAGGIO 2017

Abbiamo già detto in precedenti articoli che il 23 Maggio si giocherà il tutto per tutto sulle cime della Valtellina e del Passo Stelvio in modo particolare, per avere la meglio nella 16ma tappa del Giro d’Italia che festeggia il proprio centenario proprio in quest’edizione!

Vediamo i vari passaggi dell’itinerario per poi fornirvi le modalità per raggiungere il Passo Stelvio e godersi così tutto lo spettacolo della giornata! giro_ditalia

La tappa

Si ha la partenza da Rovetta ( i più esperti si ricorderanno che fu già città di partenza nel 2008) e dopo una  leggera salita che porta i concorrenti  a Edolo, si scala il Mortirolo da Monno .
Un primo veloce passaggio arrivando a Bormio, vedrà i ciclisti dirigersi  verso i tortuosi tornanti  del Passo dello Stelvio (Cima Coppi) per raggiungere Prato allo Stelvio e Glorenza, fare una capatina  sconfinando in Svizzera e imbattersi sull’Umbrail Pass, e  a soli 3 km dalla vetta dello Stelvio, ecco che  il giro rientra in Italia dopo il passaggio svizzero,  e quindi si imbocca la discesa che porta a Bormio,  che ricordiamo si avvale, leggendo  negli annuari,  di ben  otto partenze e sei arrivi nella storia del Giro.
Gli ultimi venti chilometri, sono sostanzialmente in discesa.
Scegliete la vostra sistemazione,  ricordandovi che casa nostra  è situata proprio nel cuore dell’evento a Bormio! http://www.appartamentibormio.it/
Il servizio navetta
L’automobilistica Perego, ovvero l’azienda che si occupa dei trasporti a Bormio, mette a disposizione per la giornata del 23 maggio, un servizio navetta che porta i turisti al Passo Stelvio, dando la possibilità di vivere da protagonisti, la tappa di Bormio nel punto più strategico del giro!
Ecco il programma ed i costi per avvalersi di questo comodo servizio:
Ore 10:00: Partenza in bus dalla Stazione Perego di Bormio per il Passo dello Stelvio
Ore 14:30: Visione passaggio della tappa al Passo dello Stelvio
Ore 15:30: Partenza in bus dal Passo dello Stelvio alla 4° Cantoniera
Ore 16:30: Visione passaggio della tappa alla 4° Cantoniera
Ore 17:00: Rientro in bus a Bormio
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 11,00

Il Contado e le sue valli.

Bormio è attorniato tre  valli : la Valdisotto, la prima che si incontra arrivando da Milano, dalla Valfurva che ci porta verso la provincia Bresciana grazie al passo Gavia, la Valdidentro che ci porta verso la più rinomata  Livigno.

Ognuna di esse con peculiarità e caratteristiche diverse!

Valdidentro

La più estesa della provincia e non solo, ma della regione tutta, è Valdidentro che risulta essere il comune più vasto al cui baluardo svettano le Torri di Fraele, di chiara origine medievale, che proteggevano il contado e le valli limitrofe dagli invasori, essendo posizionate su una strada che faceva da tramite per i commerci con la Germania e i paesi nordici.

Valdisotto

Il Forte militare, ben più recente e risalente ai periodi delle grandi guerre, vede essere tra i punti focali delle visite nel territorio della Valdisotto, che in stretto contatto col Forte dirimpettaio sul Monte Scala, seguiva i soldati che lottavano sul fronte delle valli dello Stelvio e della Valfurva durante la prima guerra mondiale.

Valfurva

L’acqua e la fonte ferruginosa, per diverso tempo, sono stati l’attrazione principale di Santa Caterina Valfurva, che è la località più famosa della Valfurva, terra di grandi alpinisti nel tempo così come di grandi ed eccelsi sportivi oggi!

Sondalo

Resta invece famoso dagli anni cinquanta, il Sanatorio di Sondalo, ora moderno e attrezzato ospedale a servizio delle valli, che vede la nascita tramite le opere del Duce, essendo sede delle cure per la tubercolosi, dove da ogni parte d’Italia giungevano i pazienti, e  che nel tempo si è trasformato in un centro d’eccellenza sanitaria non solo per l’alta Valtellina.

Ogni vallata ha le proprie caratteristiche morfologiche, le proprie cime più o meno alte, le proprie tradizioni e dialetti che alle volte sono differenti per vocali o desinenze malgrado si tratti di territori poco distanti tra loro!

Anche per questo vi invitiamo a venire a trovarci scegliendo una delle nostre disponibilità, http://www.appartamentibormio.it/    per scoprire ciò che attorno al nostro residence, siamo certi vi sorprenderà!

vacanze a Bormio e in Valtellina

Sembra lontanissimo, ma per gli appassionati del gnere non lo è affatto!

Il 9 luglio partecipa anche tu alla 33^ edizione della Re Stelvio Mapei!

Fino allo Stelvio!

Chi non conosce la mitica salita al Re Stelvio Mapei ?

Una competizione che da anni annovera l’alta Valtellina protagonista con la scalata al Pssso Stelvio!

Ai blocchi di partenza si ritrovano corridori e ciclisti non solo i professionisti ma anche gli amatori, pronti ad affrontare la mitica salita dello Stelvio e si cimentano per conquistare la Cima Coppi con i suoi 2.758 m. A garanzia dell’evento,il  Passo dello Stelvio sarà chiuso ai veicoli motorizzati e dedicata solo a chi partecipa alla manifestazione.

Il nostro Residence non vede l’ora ospitare amici ed appassionati della Kermesse, ricordando di aderire alle icrizioni che giorno dopo giorno,vedono gli iscritti salire! http://www.appartamentibormio.it/

Arrivata alla sua 33^ edizione, la Re Stelvio Mapei 2017 è diventata ormai un classico, che vede anche i corridori o chi voglia partecipare con roller, skiroll o a piedi, il seguente programma

Ore 8.50: Mezza Maratona (riservata ai tesserati Fidal o Enti di propaganda)

Ore 9.00: Podistica aperta a tutti

Ore 9.10: Raduno cicloturistico non competitivo dedicato alle bici a pedalata assistita

Ore 9.15: Gara ciclistica Re Stelvio – Mapei XXXIII edizione (riservata ai tesserati Fidal o Enti di propaganda) – partenza categorie femminili

Ore 9.30: Gara ciclistica Re Stelvio – Mapei XXXIII edizione (riservata ai tesserati Fidal o Enti di propaganda) – partenza categorie maschili

a seguire: Cicloraduno Mapei Memorial Aldo Sassi (aperto a tesserati e non tesserati in compagnia di ex-atleti Mapei e altri personaggi dello sport)

ore 14.00: orario limite di arrivo per tutti

ore 16.00: premiazioni in piazza del Kuerc a Bormio

Iscrizioni

E’ possibile iscriversi fino al 6 luglio. Per le iscrizioni effettuate entro il 30 giugno, la quota di partecipazione è pari a € 30 mentre, per le iscrizioni dal 1° luglio al 7 luglio, la quota è di € 40.

Il numero massimo di iscrizioni è 3000

La quota è comprensiva di:

  • maglia Re Stelvio Mapei, che si invita ad indossare;
  • servizio trasporto indumenti al Passo Stelvio;
  • rifornimenti lungo il percorso e all’arrivo;
  • servizio navetta rientro dal Passo Stelvio a Bormio (per gli atleti podisti);
  • medaglia ricordo;
  • foto ricordo e attestato di partecipazione disponibili e stampabili;
  • rilevamento tempo personale

Per iscrizioni: Unione Sportiva Bormiese (tel. 0342 901482)

Re Stelvio Mapei a Bormio

La 16^ tappa del Giro d’italia, e  quando si parla di giro si sa che il riferimento è quello in bicicletta, si preannuncia una delle più difficili e affascinanti di tutta la manifestazione del 2017..

Andiamo a scoprire le novità di quest’evento che compie cento anni!!

23 maggio: tappa “Rovetta – Bormio”

Sono ben  222 km di distanza e circa 5400 m di dislivello! E solo gli arditi saranno i protagonisti di questa “gran tappa”!

La partenza da Edolo vede dopo un leggera salita, la scalata al Passo Mortirolo da Monno (unico precedente nel 1990) e poi, dopo un primo passaggio a Bormio, si sale scalando il Passo dello Stelvio per giungere a Prato allo Stelvio e Glorenza.

Si passa nella vicina Svizzera per affrontare l’Umbrail Pass e rientrare in Italia riprendendo nuovamente la strada dello Stelvio fino all’arrivo a Bormio.

Che dire? Qualcuno segnerà la storia in questi passaggi..

Cento anni di storie e sofferenze, in una tappa così appassioneranno tutti, anche coloro che seguono altre discipline sportive!!giro-ditalia-2012-2-38-980x400

T16_Bormio_alt

Orari e Passaggi a Bormio

Partenza da Rovetta alle 10.25 con passaggio sul Mortirolo tra le 12.55 e 13.15. A Bormio i corridori passeranno tra le 13.45 e 14.10, sul Passo dello Stelvio tra le 14.45 e le 15.22 e l’arrivo a Bormio è previsto infine tra le 16.47 e 17.40.

1° passaggio –> da Bormio in direzione del Passo dello Stelvio

da loc. Capitania ingresso in via Milano – via Don Peccedi – ponte dell’Eden – via Serravalle – rotatoria via Serravalle – via Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – via Battaglion Morbegno – ingresso piazzale Funivie – piazzale Funivie – uscita piazzale Funivie – rotatoria via Funivia – via Sant’Antonio – piazza S. Crocifisso – ponte di Combo – via Stefano Morcelli – piazza Cavour – via della Vittoria – via Monte Braulio – bv. per Passo Stelvio – via Stelvio – ss. 38 dello Stelvio – Passo dello Stelvio

2° passaggio –> arrivo a Bormio

via Stelvio – via Milano – via Don Peccedi – ponte dell’Eden – via Serravalle – via Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – via Battaglion Morbegno – ingresso piazzale Funivie – piazzale Funivie (arrivo di tappa)

Il parterre fuori il nostro Residence vi vedrà vostro malgrado protagonisti, con una finestra sulla vita del Circo delle due ruote, facendovi vivere attimi di vero entusiasmo..

Seguianno presto altri dettagli, nel mentre, cos’aspettate?

Prenotate la struttura che più si adatta alle vostre necessità scegliendole dal nostro sito: http://www.appartamentibormio.it/