Home Bormio Non si scia più….come facciamo?!

Non si scia più….come facciamo?!

Abbiamo appena chiuso gli impianti di risalita a Bormio, ma la voglia di aria freschissima, neve bianchissima, e altezze da brividi non ci è passata?

Allora cosa c’è di meglio che non fare un salto allo Stelvio? L’apertura degli impianti di risalita è dietro l’angolo, inizio giugno, giusto il tempo di ripristinare tutto dopo il letargo invernale e poi si scia!

Già perchè, lo Stelvio e la sua skiarea, non è solo legata alla transitabilità della strada del famosissimo Passo Alpino alto ben 2757 mt dal livello del mare; non solo servono le strutture alberghiere aperte e funzionanti a dovere, ma anche ripristinare i canali dell’acqua, gli impianti elettrici e chiaramente sgombrare la neve accumulata nell’inverno, prima di riuscire a raggiungere qualsivoglia struttura, dalla cabina elettrica in poi…

Fatto tutto ciò, serve poi ripristinare gli impianti di risalita che in autunno vengono sistemati in modo da non subire danni dalle forti nevicate e dal vento forte che caratterizza il lungo periodo di inattività, creando accumuli nevosi molto alti, anche diversi metri attorno ai piloni degli impianti, oppure ripristinare in sede le corde che si sono allentate dato anche il movimento del manto ghiacciato che caratterizza tutta la montagna.

E finalmente come si legge sul sito ufficiale della skiarea, si possono inforcare gli sci e lasciarsi andare su questi splendidi pendii immacolati.
Non c’è niente al mondo come uscire su un incontaminato, aperto, vergine pendio di montagna sopra una spessa coltre di neve fresca in polvere. Dà una sensazione suprema di libertà, di mobilità. Una grande sensazione di volare, come muoversi ovunque in un grande paradiso bianco.

E quindi ecco che si scia, in altissima quota, quando tutti sono al mare, qui invece siamo ancora in inverno, con la possibilità di nevicate se in città piove per alcuni giorni, qui i fiocchi di neve cadono e volteggiano come se si fosse in un mondo a se.. Nel mentre, che aggiungere….per chi ha la voglia, si sciaaaaaaaa….